Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

Recensione: Rebel. Il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton

Immagine
Buona festa della liberazione a tutti!

Titolo: Rebel. Il deserto in fiamme
Titolo originale: Rebel of the sands
Autore: Alwyn Hamilton
Edizione: Giunti
Prezzo: 17,00 €
Trama: Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento.
Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi …

Recensione: Torta al caramello in Paradiso di Fannie Flagg

Immagine
E mentre voi vi state preparando per andare alla messa di mezzanotte io vi lascio la mia opinione su un libro che reputo abbastanza adatto a questa festività.
Buona Pasqua a tutti da parte di Dru e Dil.

Titolo: Torta al caramello in paradiso (Elmwood Springs 03)
Titolo originale: Can't Wait to Get to Heaven
Autore: Fannie Flagg
Edizione: Rizzoli
Prezzo: 10,00 €
Trama: La vita è proprio strana... Lo può ben dire l'ultraottantenne Elner Shimfissle, che un momento prima si inerpica sulla scala per raccogliere i fichi dall'albero e un momento dopo si ritrova a terra, priva di sensi dopo essere stata punta da uno sciame di vespe. I vicini la soccorrono subito e la portano in ospedale dove purtroppo i medici non possono far altro che constatarne il decesso. Alla notizia, parenti, amici e l'intera comunità della cittadina di Elmwood Springs sono colti da un'infinita tristezza e da un rimpianto inconsolabile: con i suoi saggi consigli e la sua purezza di cuore quella gener…

Recensione: Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio De Giovanni

Immagine
Eccomi con un libro della mia comfort zone. E ammetto che ci voleva. Per varie cose sono rimasta indietro con questa serie, ma averla ripresa mi ha fatto venire voglia di avere al più presto tra le mani i seguiti.
Intanto vi lascio la mia opinione su quest'avventura uscita ormai un paio di anni fa.

Titolo: Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone
Autore: Maurizio De Giovanni
Edizione: Einaudi
Prezzo: 19,00€
Trama: Una neonata viene abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina rimane presa in una morsa di avidità e frustrazioni. I piccoli animali randagi spariscono dalle strade. Cullata dall'aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra accanirsi contro l'innocenza. Il compito di combattere un male più disumano del solito tocca a una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone.  

Voto: 4/5 (8/10)
In questo nuovo episodio, i Bastardi più adorati di sempre sono alle prese con Cuccioli di tutti…

Teaser Tuesdays #131

Immagine
Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelierdei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!

Eccole:

Prendete un libro che state leggendo; Apritelo in una pagina a caso; Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare); Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 

Ecco a voi il mio Teaser di oggi.



<< Arrivarono al capanno accompagnati solo dal fruscio dei loro piedi sul terreno e dal cinguettio degli uccelli. Mike non l'aveva guardato nemmeno una volta. Quel tipo era un attore incredibile; aveva recitato in modo impeccabile per tutto il giorno, convincendo chiunque di essere profondamente…

Recensione: Il rumore della pioggia di Gigi Paoli

Immagine
Altro bel librino soddisfacente, di un autore italiano che merita.


Titolo: Il rumore della pioggia
Autore: Gigi Paoli
Editore: Giunti
Prezzo: 15,00 €
Trama:  Sono ormai alcuni giorni che Firenze è sferzata da una pioggia battente e, come se non bastasse, la visita del presidente israeliano ha completamente paralizzato la città. Carlo Alberto Marchi è intrappolato nella sua auto che da casa lo porta al Palazzo di Giustizia, quando apprende una notizia davvero ghiotta per un cronista di giudiziaria a corto di esclusive: all'alba, in un antico palazzo di via Maggio, la prestigiosa strada degli antiquari, viene trovato morto con ventitré coltellate l'anziano commesso del negozio di antichità religiose più rinomato di Firenze. Un caso molto interessante anche perché il palazzo è di proprietà della Curia e sopra al negozio ha sede l'Economato. Marchi si mette come un mastino alle calcagna dei magistrati nella speranza di tirar fuori uno scoop e chiudere finalmente la bocca al di…

Recensione: Le belle Cece di Andrea Vitali

Immagine
Non amo particolarmente quest'autore e sapevo che sarebbe stata una lettura fallimentare, ma sono stata 'sfidata' a leggerlo e avevo questo libro in casa, quindi perché non dargli (l'ennesima) possibilità?
Gliel'ho data. Non ha funzionato.

Titolo: Le belle Cece
Autore: Andrea Vitali
Edizione: Garzanti
Prezzo: 16,40€
Trama: Maggio 1936. Con la fine della guerra d'Etiopia nasce l'impero fascista. E Fulvio Semola, segretario bellanese del Partito, non ha intenzione di lasciarsi scappare l'occasione per celebrare degnamente l'evento. Astuto come una faina, ha avuto un'idea da fare invidia alle sezioni del lago intero, riva di qui e riva di là, e anche oltre: un concerto di campane che coinvolge tutti i campanili di chiese e chiesette del comune, dalla prepositurale alla cappelletta del cimitero fino all'ultima frazione su per la montagna. Un colpo da maestro per rendere sacra la vittoria militare. Ma l'euforia bellica e l'orgoglio imperi…