martedì 8 agosto 2017

Teaser Tuesdays #133


Tra un casino e l'altro (e caldo permettendo!) riprendiamo anche con i teaser.


Oggi è martedì e torna Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should be Reading, ma che io ho scoperto su Atelier dei libri. La mia consocia grafica aveva comunque una rubrica simile sul suo blog, Dillina, chiamata Perle dai libri. Visto che io spesso ho letto cose in seguito ai Teaser ho pensato di adottarla.

Le regole sono davvero semplici e sarei felice se mi lasciaste i vostri teaser!

Eccole:

  • Prendete un libro che state leggendo; 
  • Apritelo in una pagina a caso; 
  • Condividete un breve spezzone di quella pagina ("Teaser") senza fare spoiler (controllate prima di postare); Riportate titolo e autore per tutti coloro che vogliono leggerlo ^_^ 



Ecco a voi il mio Teaser di oggi.


<< «Sabato prossimo è San Valentino», nota Morgana quasi fra sé.
Quattro cose accadono in rapidissima sequenza: Ofelia guarda Berganza con aria interrogativa, come a dire: "be', allora forse avete altri impegni?", Berganza non se ne accorge perché sta passando il piatto dell'arrosto a Ivano ed è girato, Ofelia si volta verso di me per farmi con gli occhi la stessa domanda, io cerco al volo qualcosa da dire a Morgana, per potermi girare subito anch'io.
«Sai cos'è il "massacro di San Valentino"?» Interessante, come primo argomento che m'è venuto in mente. Vedo con la coda dell'occhio Berganza fare un mezzo sorrisino.
«Ha a che vedere con il tuo celebre amore per questa ricorrenza?» chiede la mia miniatura, e già ride.
«Il 14 febbraio 1929, a Chicago, gli uomini di Al Capone sgominarono definitivamente la banda rivale dell'irlandese Bugs Moran, conquistando il monopolio del mercato nero degli alcolici. Fecero irruzione travestiti da poliziotti, finsero di arrestarli, poi li portarono in un garage e li sterminarono a colpi di mitra.»
«Che orrore», dice Ofelia.
«Che figata», dice Ivano.
«Mi pare di capire che lei non è il tipo che lo festeggia, San Valentino», dice Ofelia.
«Sempre. Con un minuto di silenzio», dico io.
Altre risatine.>>

Non ditelo allo scrittore
Alice Basso



Recensione QUI


Qual è il vostro teaser? ^_^







Nessun commento:

Posta un commento